Porto turistico di Capri: al via il restyling per diventare più accogliente e funzionale

  • Posted on:  Giovedì, 22 Giugno 2017 00:00

Il porto turistico di Capri, il punto d’eccellenza dell’isola, ha realizzato una serie di iniziative per rendere lo scalo più accogliente e funzionale. «Il nostro obiettivo - dichiara il presiedente della società, Augusto Federico - non è solo quello di massimizzare il risultato economico della gestione ma riteniamo fondamentale rivolgere la massima attenzione anche all'abbellimento e al miglioramento funzionale della struttura». Nell’ambito della collaborazione con lo Yacht Club Capri anche dopo la partecipazione alla scorsa edizione della Rolex Capri Sailing Week con l'imbarcazione “Vahinè 7” vittoriosa in classe IRCA, la società Porto Turistico, al fine di promuovere l'attività giovanile, ha comprato ed installato un nuovo gazebo destinato alle attività della scuola vela in modo da consentire ai giovani allievi di avere uno spazio adeguato ed autonomo dove poter riporre le proprie attrezzature veliche vicino all'area dove sono ospitate tutte le imbarcazioni della scuola vela.

Diversi gli interventi di restyling: è stato completamente rifatto il frontale del pontile di imbarco e sbarco che si trova in testata al molo Pennello, oltre alla sostituzione del tavolato lungo tutto il pontile, in modo da renderlo più sicuro ed accogliente per le migliaia di passaggi. Sono state rifatte le aiuole all’ingresso del porto sostituendo le vecchie piante sempreverdi con un grillage sulla posteriore e piante fiorite lungo tutto il percorso. Presto, dopo più di 5 anni, riaprirà il bar del porto con la gestione affidata mediante bando un mese fa e che sarà un punto di ritrovo con terrazza esclusiva per diportisti e ospiti. In tema di sicurezza, fondamentale per garantire tranquillità e privacy agli ospiti, oltre al sistema di videosorveglianza è stato attivato, all’ingresso del porto, il servizio di guardia giurata.

di Anna Maria Boniello - ilmattino.it